Vantaggi economici degli uffici arredati

Solo una parte delle aziende minoranza conoscono i notevoli vantaggi di tempo ed economici che si possono conseguire utilizzando uffici arredati e relativi servizi di segretariato. Il risparmio è assicurato da alcune ragioni evidenti: Attivazione immediata del proprio ufficio. Nessun investimento iniziale: gli uffici sono già pronti e subito funzionanti. Ridotti costi di gestione: un business center, gestendo svariati uffici consegue economie di scala più ampie, che si traducono in risparmi per i clienti. Risparmi di tempo: che si trasformano in minori costi gestionali e più elevata produttività in quanto ci si può affidare al business center per tutte le incombenze, quali manutenzioni, pulizie, contratti, utenze, etc. Efficiente uso degli spazi: il cliente, in un centro uffici, dispone di tanti spazi per i quali non paga nulla: sale attesa, corridoi, servizi, salette ristoro, etc. e può quindi impegnare un ufficio di più piccole dimensioni, con costi molto ridotti; la dimensione degli spazi impegnati può seguire armonicamente la crescita aziendale. Flessibilità: si può stipulare un contratto a breve, anche solo per un giorno o un mese, con possibilità di rinnovare tacitamente il contratto di mese in mese o trimestre in trimestre. Il rinnovo tacito favorisce la continuità del rapporto, rendendo libero il cliente di lasciare gli uffici con un preavviso di soli 30 giorni. Uffici arredati e attrezzati condivisi o indipendenti sono disponibili subito per il tempo desiderato: un giorno, un mese, un anno, più anni nei business centers italiani. In uffici-arredati.net trovate una vasta selezione di business center tecnologici e spazi lavorativi, quali uffici arredati, sale riunioni, show room, aule, sale formazione, pronti per l’uso e adatti alle più svariate esigenze delle aziende. I business center, posizionati nelle principali città italiane, hanno le più svariate caratteristiche dimensionali, qualitative ed economiche.

Vantaggi economici degli uffici arredatiultima modifica: 2009-02-27T20:10:00+01:00da in_rada
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento