Come risparmiare sull’affitto dell’ufficio

Vuoi trovare il modo per risparmiare sulle spese di affitto del tuo ufficio? In questa pagina probabilmente troverai una soluzione innovativa. Per trovare un ufficio in affitto tradizionale sei costretto ad esaminare una  tanti annunci, trattare con agenzie, esaminare diversi immobili spesso da riattare, nessuno dei quali è pronto e studiato per la Tua attività. Gli iuffici in affitto infatti spesso necessitano di ristrutturazioni e modifiche, investimenti di tempo e di risorse per adattarli alle esigenze aziendali. Tutte le attività connesse alla apertura di una nuova sede assorbono tempo e risorse: ricerca del cespite adatto, stipula contratto locazione pluriennale, acquisto mobilio e attrezzature, impianti elettrici, telefonici, informatici, condizionamento, allacciamenti utenze, formazione personale, ricerca fornitori per manutenzioni e pulizie, etc..Di più, l’ufficio locato spesso si dimostra troppo rigido e inadatto ad affrontare i cambiamenti che, oggi sempre più  frequentemente, avvengono nelle esigenze  aziendali.

Se invece cerchi un ufficio flessibile, pronto con tutto il necessario, flessibile e che può essere impegnato anche solo per un mese, un trimestre, un giorno o più anni e può facilmente crescere e modificarsi con la Tua azienda; infine che offra risparmi ed economie di scala difficilmente conseguibili con la gestione di un ufficio singolo,  la formula magica è un ufficio arredato.

Il sito uffici-arredati.net può aiutarti a trovare un centro uffici dove vuoi. Uffici-arredati.net seleziona i principali Business Centers e Centri Uffici italiani che offrono una vasta gamma di uffici arredati e servizi personalizzabili secondo le esigenze della Tua azienda in tutte le regioni d’Italia.

ABRUZZOBASILICATACALABRIACAMPANIAEMILIA-ROMAGNAFRIULI-VENEZIA GIULIALAZIOLIGURIALOMBARDIAMARCHEMOLISEPIEMONTEPUGLIASARDEGNASICILIATOSCANATRENTINO-ALTO ADIGEUMBRIAVALLE D’AOSTAVENETO

Per saperne di più, contatta uffici-arredati.net.

Come risparmiare sull’affitto dell’ufficioultima modifica: 2009-06-12T09:36:00+02:00da in_rada
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento